viola-payoff

Aperte le iscrizioni al corso per tutori volontari a COMO

Schermata 2017 10 18 alle 10.19.47Il 17, 18 e 19 novembre si terrà a Como il corso base per aspiranti tutori volontari presso il Centro Servizi per il Volontariato. Il percorso formativo si inserisce nell'ambito del progetto ELFO, co-finanziato dal Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza dell'Unione Europea. Il corso è a numero chiuso, i posti disponibili sono 25.

Per informazioni ed iscrizioni potete scrivere contattare noi oppure il CSV all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

 

 

 

Diventare tutore volontario di minorenni stranieri lontani dalla loro famiglia – Un progetto pilota di formazione in Sicilia rivolto alla cittadinanza attiva

Un progetto pilota di formazione in Sicilia rivolto alla cittadinanza attiva

simbolosafeguardIl Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Sicilia, Luigi Bordonaro, con il supporto tecnico di Defence for Children Italia e il il contributo dell’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, promuoveranno nei prossimi mesi in Sicilia un progetto pilota per contribuire al miglioramento del nostro sistema di accoglienza e protezione dei minorenni stranieri non accompagnati.  

Il progetto intende realizzare un’esperienza per qualificare i tutori volontari e renderli operativi definendo, nel contempo, standard formativi che in futuro dovranno essere applicati  su tutto il territorio siciliano. L’iniziativa regionale si ripropone  di costituire una sorta di modello che possa essere applicato anche in altre aree del territorio nazionale per una omogenea applicazione dell’attuale normativa.  

Il progetto, che si svolgerà fino al 31 dicembre 2017, sarà attuato attraverso le seguenti fasi di lavoro:

Leggi tutto: Diventare tutore volontario di minorenni stranieri lontani dalla loro famiglia – Un progetto...

Diventare tutore di un minorenne non accompagnato

La legge 47/2017 per la protezione e l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati (legge Zampa), recentemente approvata nel nostro paese, promuove la figura del tutore volontario del minorenne non accompagnato.

Schermata 08 2457970 alle 15.31.54Chi è il tutore volontario?

Ai sensi degli artt. 343 e seguenti del Codice Civile, il tutore viene nominato dal Giudice Tutelare del Tribunale Ordinario. E’ una persona adulta  “di ineccepibile condotta”, cioè persona moralmente affidabile e responsabile, ma in grado di “educare ed istruire il minore” ed esercita il suo ruolo a titolo volontario e gratuito.

 

 

Quali sono i compiti del tutore volontario?

Il termine tutela deriva dal latino tutela,ae che significa: cura, difesa, sorveglianza, protezione.

Leggi tutto: Diventare tutore di un minorenne non accompagnato

Elfo - corso per tutori volontari

Genova: conclude il percorso formativo per aspiranti tutori volontari 

Si è concluso il primo corso per tutori volontari di minorenni stranieri non accompagnati organizzato nell'ambito del Progetto Elfo in collaborazione con il Comune di Genova. I partecipanti saranno ora impegnati nei colloqui individuali con i servizi del Comune per la successiva nomina presso il Giudice Tutelare. A settembre/ottobre partiranno i nuovi corsi a Genova e a Como.

Per maggiori informazioni scrivetea Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

SAVE THE DATE - lancio dei percorsi formativi per tutori e famiglie affidatarie

COMUNE DI GENOVA

Palazzo Tursi - Salone di rappresentanza 

4 aprile 2017, ore 16.00-18.00 


LOGO POS BROWN

Il Progetto Elfo, co-finanziato dall'Unione Europea, Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza, ha come obiettivo centrale il rafforzamento delle competenze di cittadini che intendano assumere le funzioni di tutori e genitori affidatari per minorenni stranieri non accompagnati.

Il Comune di Genova, in qualità di partner del progetto Elfo, intende sostenere i cittadini interessati a intraprendere un percorso di sensibilizzazione e conoscenza di queste funzioni e organizza, in collaborazione con Defence for Children Italia, un seminario introduttivo a carattere informativo rivolto alla cittadinanza per presentare i percorsi formativi che saranno attivati nell'ambito dell'iniziativa.

Il seminario è gratuito a aperto ai cittadini interessati.

Per maggiori informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pdfScarica la locandina informativa

  

Progetto Elfo

Partono a Genova i percorsi formativi per tutori volontari e famiglie affidatarie

LOGO POS BROWN

Lo scorso 4 aprile è stato presentato a Genova, presso Palazzo Tursi, il Progetto Elfo, co-finanziato dall'Unione Europea, Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza, che ha come obiettivo centrale il rafforzamento delle competenze di cittadini che intendano assumere le funzioni di tutori e genitori affidatari per minorenni stranieri non accompagnati.

Il Comune di Genova, in qualità di partner del progetto Elfo, intende sostenere i cittadini interessati a intraprendere un percorso di sensibilizzazione e conoscenza di queste funzioni e organizza, in collaborazione con Defence for Children Italia, un seminario introduttivo a carattere informativo rivolto alla cittadinanza per presentare i percorsi formativi che saranno attivati nell'ambito dell'iniziativa.

Facebook - #EuProjectElfo

Guarda l'intervista all'Assessore Fracassi del Comune di Genova

 

2013 | ® Defence for Children International Italia

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.