Le prospettive dei ragazzi detenuti attraverso il RAP

  • Stampa

“Carta e Penna” e “Dimenticati”: escono oggi su Internazionale i videoclip delle due canzoni scritte dai giovanissimi detenuti degli Istituti Penali per i Minorenni di Bari (IPM Fornelli) e Torino (IPM Ferrante Aporti).

La musica e i video sono il frutto di due laboratori organizzati da Defence for Children Italia nell'ambito del progetto europeo "Favorire la partecipazione dei ragazzi privati della libertà - CRBB 2.0” e con il supporto del rapper Kento.

Attraverso una riflessione basata sui diritti umani sanciti dalla Convenzione Onu sui Diritti del Fanciullo, i ragazzi hanno ripensato alla propria esperienza di vita e le loro prospettive sono state raccolte all'interno delle due canzoni che escono oggi accompagnate da due videoclip realizzati con la regia di Michele Imperio.

pdfScarica il comunicato stampa

eulogo

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.