Diritti in piazza 2.0

Diritti in Piazza 2.0

Diritti in piazza 2.0 | Defence For Children Italia | Movimento Globale per i Diritti dell’Infanzia

Diritti in piazza 2.0
 
Sintesi

Il progetto Diritti in Piazza 2.0 si propone di rafforzare e ampliare la precedente iniziativa Diritti in Piazza (OPM/2022/31129) dando continuità alle attività sviluppate dal Child Rights Helpdesk nello spazio allestito dall’associazione Defence for Children International Italia in Piazza Don Gallo a Genova.

Questa sede, che, grazie anche al finanziamento concesso nel 2022 dall’Otto per mille della Chiesa Valdese, è stata ristrutturata e nella quale sono già state attivate alcune opportunità di formazione (formazione aspiranti mentori, incontri con operatori della giustizia minorile), aggregazione(incontri mentori, incontri con giovani in mentoring o aspiranti tali) cultura (corso di ukulele, aperitivi aperti alla cittadinanza, proiezione film…) ed educazione per e con minorenni e giovani, di tutte le provenienze, rappresenta il luogo ideale per dare seguito all’iniziativa Child Rights Helpdesk.

Da oltre 15 anni, DCI Italia promuove i diritti dei minorenni non accompagnati in Italia e a livello internazionale: dal 2010, una serie di progetti cofinanziati dall’UE ha analizzato i sistemi di tutela e accoglienza dei minori non accompagnati e ha promosso un approccio più sistemico e basato sui diritti nelle politiche, nelle pratiche e nella formazione; in collaborazione con il Garante regionale ligure per l’infanzia e l’adolescenza e con il Tribunale per i minorenni, DCI Italia ha fornito una formazione ai tutori volontari e ha istituito un gruppo di supporto post-formazione per tutori e minorenni. A livello europeo, DCI Italia ha sviluppato, per conto dell’Agenzia dell’Unione Europea per i Diritti Fondamentali, il Manuale dei formatori UE per i tutori di minorenni non accompagnati. La diffusione nei 27 Stati membri dell’UE è prevista per i primi mesi del 2023. DCI Italia ha inoltre collaborato con il Consiglio d’Europa per sostenere la partecipazione dei minori alla stesura della Strategia per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (2022-2027), che include la protezione dei minori in migrazione tra le sue priorità strategiche. Più recentemente, il progetto Child Rights Helpdesk ha creato un’unità di supporto socio-legale per minorenni soli. Nell’ambito di un più ampio partenariato europeo, questa iniziativa ha contribuito a creare una piattaforma europea per le ONG di vari Paesi per fornire assistenza socio-legale ai minori stranieri non accompagnati e per proteggere e promuovere attivamente i loro diritti, rafforzando la conoscenza e l’applicazione del diritto nazionale, europeo e internazionale. Nel corso del 2021, la nostra unità socio-legale in Liguria è riuscita a offrire supporto a circa 150 beneficiari, principalmente minori stranieri non accompagnati ma anche giovani adulti nella difficile fase di transizione verso l’età adulta, tra cui coloro parte del nostro programma di mentoring per giovani dal mondo (18-21). Nell’ambito di questa iniziativa, inoltre, DCI Italia ha stipulato un accordo con il CeSPI (Centro Internazionale di Studi Politici), che ha istituito un Osservatorio inter-istituzionale sui minori non accompagnati. Insieme al CeSPI, DCI ha realizzato e pubblicato due “rapid assessment” nazionali intitolati "Legge 47/2017 un sistema di analisi e azione" sullo stato di attuazione della Legge 47 in aree selezionate per il 2020 e il 2021.

Al di là della necessaria azione a livello nazionale, la presenza e l’iniziativa locale e regionale sul campo svolge un ruolo importante nell’organizzare e realizzare azioni concrete di sostegno alle persone migranti, monitorare l’effettiva attuazione della legge e informare, attraverso dati e prove affidabili, le iniziative a livello nazionale.

Fornire un supporto socio-legale diretto o in grado di riferire i minori e i giovani adulti stranieri in uno spazio amichevole e facilmente accessibile, rappresenta un aiuto significativo ed efficace per rafforzare la tutela dei loro diritti, garantire un’assistenza adeguata, prevenire l’abbandono dei servizi di accoglienza, cura ed educazione, prevenire lo sfruttamento e la violenza (sia subita come vittime che come possibili autori). La creazione di uno spazio accessibile e accogliente dove i minorenni non accompagnati possano ricevere informazioni e consulenza socio-legale è lo strumento principale per raccogliere informazioni, intraprendere azioni significative e monitorare l’effettiva attuazione dei principi e delle disposizioni nazionali e internazionali.

Diritti in Piazza 2.0 è un’iniziativa di 12 mesi, per consentire di integrare sempre più queste funzioni all’interno della programmazione di Defence for Children nello spazio in Piazza Don Gallo.

Progetto sostenuto con i fondi dell’Otto per Mille della Chiesa Valdese

 

Durata del progetto

novembre 2023 – ottobre 2024


Obiettivi
  • Favorire il percorso di integrazione di minorenni stranieri non accompagnati e giovani migranti a Genova.
  • Fornire assistenza socio-legale a minorenni e giovani adulti.
  • Rafforzare le capacità degli attori pubblici e privati di fornire risposte alle loro necessità in conformità con la legislazione.
  • Aumentare consapevolezza, risorse e capacità di minorenni e giovani adulti.
 
Attività

Le macro-azioni previste sono:
 
1. Assistenza socio-legale diretta e referral ai minorenni e ai giovani adulti non accompagnati che incontrano difficoltà nel loro percorso di autonomia e integrazione.

2. Rafforzamento delle capacità degli attori pubblici e privati nel valutare la situazione del minorenne, i fattori critici e le risorse, al fine di fornire risposte adeguate e integrate ai minorenni non accompagnati in conformità con la legislazione e gli standard esistenti.

3. Rafforzamento della consapevolezza, delle risorse e delle capacità dei minorenni e dei giovani adulti non accompagnati per sostenere il loro percorso di partecipazione, autonomia e integrazione.

Contattaci

Defence for Children International - Italia

Sede legale e sociale: Piazza Don Andrea Gallo 5-6-7 R - 16124 Genova 
Sede operativa: Via Bellucci 4-6 - 16124 Genova

 

Tel.010 0899050 Fax 010 0899051
Codice Fiscale 97457060586

Genova Via Bellucci 4-6 mappa
Defence for Children international Italia
Sede legale: Via Liberiana 17 - 00185 Roma (RM)
Sede operativa e amministrativa: Via Bellucci 4-6, 16124 Genova
010 0899050