Seminario - La mediazione transfrontaliera

Seminario - La mediazione transfrontaliera | Defence For Children Italia | Movimento Globale per i Diritti dell’Infanzia

Seminario - La mediazione transfrontaliera
24 maggio 2022

All’interno del progetto europeo iCare di cui Defence for Children International Italia è promotore, il prossimo 24 maggio dalle 10 alle 16.30 si terrà a Genova il seminario “La mediazione familiare transfrontaliera: uno strumento per prevenire e risolvere i casi di sottrazione internazionale nel superiore interesse del minorenne.” 

L’incontro si propone di:

  • riflettere sullo strumento della mediazione familiare transfrontaliera per prevenire o risolvere i casi di sottrazione internazionale di minorenni;
  • favorire lo scambio tra i professionisti che operano in questo ambito per comprendere le pratiche in atto e le possibili strategie da attuare;
  • contribuire alla redazione di una metodologia che fornisca linee guida utili all’Autorità centrale, agli operatori della giustizia e ai mediatori familiari;
  • identificare raccomandazioni a livello nazionale per favorire l’effettiva applicazione della mediazione familiare transfrontaliera. 

L’obiettivo principale del progetto iCare è quello di migliorare la situazione dei minorenni coinvolti in controversie familiari transfrontaliere, rafforzando la cooperazione giudiziaria civile e promuovendo il ricorso alla mediazione familiare internazionale come strumento complementare al procedimento giudiziario.

Defence for Children International Italia conduce questo progetto in collaborazione con un consorzio di organizzazioni europee: Law and Internet Foundation – Bulgaria; MIKK – Germania; Missing Children - Belgio e Certh - Grecia. 


Il seminario avrà luogo nell’Aula 16 – Albergo dei Poveri - Università di Genova.

Per informazioni e registrazioni:

Francesca La Civita

email: francesca@defenceforchildren.it

tel. +39 010 0899050
 

Scarica l’agenda completa qui.

AGENDA

09.45 Registrazione dei partecipanti

10.00 Apertura dei lavori e saluti
Ilaria Queirolo, Università di Genova

10.20 Introduzione al progetto iCare e stato dell’arte
Gabriella Gallizia, Defence for Children International Italia

10.30 Introduzione alla normativa in relazione alla mediazione familiare nei casi di sottrazione internazionale
Laura Carpaneto, Università di Genova

10.45 Tavola rotonda: Esperienze a confronto sulla mediazione familiare transfrontaliera
Tiziana Pagliaroli, Autorità Centrale - Ministero della Giustizia; Marzia Ghigliazza, ICALI - International Child Abduction Lawyers Italy; Alison Shalaby e Janet Flawith, REUNITE – International Child Abduction Centre; Manuela Toma, UNCM - Unione Nazionale Camere Minorili; Milly Cometti, SIMeF Società Italiana di Mediatori Familiari; Chiara Vendramini, GEA - Genitori Ancora

12.15 Nodi critici rilevati durante il progetto iCare
Ester di Napoli, Dip. politiche della famiglia (PCM)

12.30 Discussione

13.00 Pranzo a buffet

14.00 Verso un documento metodologico sulla IFM e introduzione al lavoro di gruppo
Daja Wenke, Defence for Children International Italia

14.15 Lavoro di gruppo

15.00 Esposizione in plenaria

16.00 Q&A e prossimi passi

16.15 Questionario di valutazione e chiusura dall’evento

 

Iscriviti alla newsletter e seguici su


Contattaci

Defence for Children International - Italia

Sede legale: Via Liberiana 17 - 00185 Roma (RM)
Sede operativa e amministrativa: Via Bellucci 4-6, 16124 Genova

Tel.010 0899050 Fax 010 0899051
Codice Fiscale 97457060586

Defence for Children international Italia
Sede legale: Via Liberiana 17 - 00185 Roma (RM)
Sede operativa e amministrativa: Via Bellucci 4-6, 16124 Genova
010 0899050