RoAD: La strada verso l’età adulta

RoAD

La strada verso l’età adulta: Percorsi di cittadinanza attiva e accompagnamento verso l’età adulta

RoAD: La strada verso l’età adulta | Defence For Children Italia | Movimento Globale per i Diritti dell’Infanzia

RoAD: La strada verso l’età adulta
Sintesi

Il progetto "RoAD – La strada verso l’età adulta: Percorsi di cittadinanza attiva e accompagnamento verso l’età adulta” mira a promuovere il mentoring quale metodologia applicabile ed efficace per la preparazione di minorenni stranieri non accompagnati e giovani migranti (ex minorenni non accompagnati) verso la transizione alla maggiore età.

Durante il progetto saranno organizzati diversi percorsi formativi rivolti alla cittadinanza che verrà coinvolta nei percorsi di mentoring (sono previsti circa 120 abbinamenti in Grecia, Italia e Spagna con la supervisione di Mentoring Europe) per poter introdurre la metodologia sviluppata a livello europeo.

Avvalendosi della precedente esperienza Re-generations e cogliendone i punti di forza e le criticità rilevate negli scorsi tre anni, la metodologia che sarà sviluppata nell’ambito del progetto RoAD si concentrerà sul mentoring quale strumento a sostegno della transizione verso l’età adulta di persone minorenni straniere non accompagnate e giovani adulti, tenendo in debita considerazione e cercando di divenire complementare ad altri modelli relativi alla protezione e alla preparazione dei minorenni già esistenti, come l’istituto italiano della tutela volontaria e il "Modello per il supporto ad un’accoglienza e assistenza  indipendente” in essere in Catalogna.

 

Durata del Progetto

1 febbraio 2022 – 31 gennaio 2024


Obiettivi
  • Migliorare le attuali metodologie di mentoring combinandole con altri strumenti, adattati da precedenti progetti europei
  • Introdurre una metodologia specifica per il mentoring per minorenni stranieri non accompagnati che si concentri sulla transizione all’età adulta, in 3 diversi contesti nazionali (Italia, Grecia, Spagna).
  • Accrescere le competenze della cittadinanza attraverso l’organizzazione di corsi di formazione in presenza e online
  • Aumentare la consapevolezza sul tema della transizione all’età adulta in ambito migratorio e promuovere la partecipazione attiva e il volontariato, quali modi per le comunità locali di sostenere le giovani generazioni di migranti soli sul nostro territorio.
 
Attività

1- Gestione e coordinamento dell’azione, attraverso un controllo qualitativo costante, la gestione del piano di lavoro e l’istituzione di meccanismi di monitoraggio e valutazione

2- Ricerca, studio e analisi delle buone pratiche

Questo filone di attività mira a fornire al consorzio dei partner dati e conclusioni utili per poter adattare la metodologia del mentoring ai bisogni dei minorenni non accompagnati nella transizione alla maggiore età, combinarla con gli altri strumenti e metodologie esistenti ed introdurla agli altri attori rilevanti quale strumento efficace di empowerment dei giovani migranti.

3-Adattamento del mentoring per minorenni stranieri non accompagnati e giovani migranti

Questo filone di attività mira a sviluppare a adattare la metodologia del mentoring, combinandola con altre metodologie e strumenti attinenti. Sarà elaborata una Guida da introdurre e promuovere tra gli attori rilevanti che lavorano nei processi di transizione alla maggiore età di minorenni stranieri non accompagnati in Europa.

4- Formazione e promozione della metodologia di mentoring per minorenni non accompagnati e giovani adulti migranti

Questo filone di attività mira ad organizzare ed implementare attività di formazione e promozione per informare gli attori rilevanti che possano beneficiare della metodologia del mentoring quale strumento per la transizione verso l’età adulta.

5- Aumentare la consapevolezza e disseminazione del progetto

Questo filone di attività mira ad aumentare la consapevolezza rispetto alle pratiche di mentoring per minorenni non accompagnati e giovani migranti volte a supportarne la transizione all’età adulta.

 
Partner e Collaborazioni

ARSIS - Grecia

Defence for Children International – Italia

Punt de Referencia – Catalonia

Mentoring Europe – Olanda

NeverAlone



Contattaci

Defence for Children International - Italia

Sede legale: Via Liberiana 17 - 00185 Roma (RM)
Sede operativa e amministrativa: Via Bellucci 4-6, 16124 Genova

Tel.010 0899050 Fax 010 0899051
Codice Fiscale 97457060586

Defence for Children international Italia
Sede legale: Via Liberiana 17 - 00185 Roma (RM)
Sede operativa e amministrativa: Via Bellucci 4-6, 16124 Genova
010 0899050